Background noise

Dopo la recente attività solare di fine gennaio di cui ho parlato in la più grande tempesta solare dal 2005 il nostro Sole rimane particolarmente attivo anche in questo periodo di febbraio. Infatti tra il 23 e il 24 Febbraio 2012 sono state osservate ben cinque eruzioni solari in diverse posizioni del disco solare. Una delle eruzioni del 24 Febbraio ha prodotto due CME che, come previsto dai modelli dei laboratori NASA del Goddard Space Flight Center, hanno raggiunto la Terra il 26 Febbraio.

Ho già parlato in cosa è una tempesta solare? di come vengono prodotte queste CME e di come questi eventi possano aumentare l’esposizione alle radiazioni degli astronauti in orbita. Vediamo ora più in dettaglio quanto aumenta il flusso di particelle e se ALTEA riesce ad osservare queste variazioni.

Nella prossima figura sono riportati i flussi misurati dai satelliti GOES per i protoni con energia maggiore di…

View original post 418 altre parole

Annunci

Un commento su “

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...